Bevagnambiente, su alcune pagine, utilizza cookie di terze parti (in particolare, ad esempio, cookie legati a YOUTUBE, alle mappe di google...), rispetto a questi, come puoi ben immaginare, non abbiamo alcuna possibilità di intervenire. Se ci scrivi, se lasci dei commenti ecc. la tua email sarà gestita esclusivamente per risponderti, comunicare con te ma non la cederemo ad altri, IN OGNI MOMENTO PUOI CHIEDERCI DI CANCELLARLA E NOI PROVVEDEREMO, TOGLIENDOTI DALLA NOSTRA MAILING LIST! Per il resto cerchiamo di migliorare la tua navigazione sul nostro sito senza intervenire sulla tua privacy. Sono possibili cookie tecnici nel rispetto della vigente normativa. Se continui a utilizzare questo sito, senza modificare le impostazioni dei cookie nel browser che utilizzi, e clicchi su "Chiudi e accetta" permetti il loro utilizzo.



Sambuchella

Sambucus ebulus L. - famiglia delle Caprifogliacee
  • Sambucus ebulus L., sambuchella

Descrizione

È una pianta erbacea a foglie composte di 7-11 parti.
I fiori, raccolti in infiorescenze di colore bianco o appena rosato, hanno 5 stami sporgenti.
I frutti sono drupe di colore nero, riunite a formare infruttescenze, contenenti 3-5 semi.
Fiorisce in estate.


Fiori di sambuchella

Tossicità

Le parti verdi di Sambucus ebulus sono velenose.
La drupa nera è drasticamente purgativa, attenzione dunque a non confonderla con quella del sambuco arboreo (Sambucus ebulus) che, come noto, è utilizzato, ad esempio, nella confezione di un liquore e di marmellate.
In effetti tutte le specie del genere Sambucus hanno azione medicinale (diaforetica, diuretica ed anche purgativa) tuttavia la specie ebulus ha un'azione più violenta di quella causata dalle altre specie e per questo non va assolutamente utilizzata.
L'uso esterno di tutte le specie di Sambucus può provocare vesciche, arrossamenti, eritemi.

Bacche di sambuco nero

Curiosità

Il nome generico, Sambucus, potrebbe derivare da uno strumento musicale a fiato, in latino noto come "sambuca".
La marmellata di Sambucus nigra ha azione lassativa.

In genere anche il S. nigra deve essere adoperato con moderazione, sotto il controllo di persone esperte e certamente evitato da parte di soggetti sensibili e/o con problemi di salute.
Attenzione sia le foglie sia i fiori freschi del Sambucus nigra applicati direttamente sulla pelle hanno effetto irritante.

Bevagnambiente è un itinerario di conoscenza per scoprire, conoscere, amare Bevagna ed il suo ambiente.

Con Bevagnambiente diamo voce e spazio a chi, amando questo territorio, vuole promuoverne la conoscenza e il rispetto.

Chi pensa che sia possibile una crescita infinita in un mondo finito o è un pazzo o un economista… [KB]

loghibevagna.jpg
Monday the 18th. BevagnAmbiente.