Bevagnambiente, su alcune pagine, utilizza cookie di terze parti (in particolare, ad esempio, cookie legati a YOUTUBE, alle mappe di google...), rispetto a questi, come puoi ben immaginare, non abbiamo alcuna possibilità di intervenire. Se ci scrivi, se lasci dei commenti ecc. la tua email sarà gestita esclusivamente per risponderti, comunicare con te ma non la cederemo ad altri, IN OGNI MOMENTO PUOI CHIEDERCI DI CANCELLARLA E NOI PROVVEDEREMO, TOGLIENDOTI DALLA NOSTRA MAILING LIST! Per il resto cerchiamo di migliorare la tua navigazione sul nostro sito senza intervenire sulla tua privacy. Sono possibili cookie tecnici nel rispetto della vigente normativa. Se continui a utilizzare questo sito, senza modificare le impostazioni dei cookie nel browser che utilizzi, e clicchi su "Chiudi e accetta" permetti il loro utilizzo.



Si tratta di una pianta alta circa 30 cm, con foglie basali assenti all'atto della fioritura, ma con caratteristiche foglie cauline verticillate, palmatosette ad elementi irregolari, che contornano il fiore esaltandone il colore. Ha corolle di circa 2-3 cm di diametro, rette da peduncoli coperti di peluria. Ha 5-6 petali di un bel giallo intenso. I frutti sono piccoli, con peli dritti, corti, setolosi.

L'anemone giallo, come gli altri anemoni e in generale le ranuncolacee, è una specie velenosa. In particolare, gli anemoni contengono il glicoside ranuncolina, tossico. La ranuncolina, tuttavia, si decompone in composti semplici, meno o privi di tossicità. Sono particolarmente pericolosi gli estratti di anemoni utilizzati per uso interno.

Ricordiamo che nella penisola di Kamchatka l'estratto d'anemone era utilizzato per avvelenare la punta delle frecce

Bevagnambiente è un itinerario di conoscenza per scoprire, conoscere, amare Bevagna ed il suo ambiente.

Con Bevagnambiente diamo voce e spazio a chi, amando questo territorio, vuole promuoverne la conoscenza e il rispetto.

Chi pensa che sia possibile una crescita infinita in un mondo finito o è un pazzo o un economista… [KB]

loghibevagna.jpg
Saturday the 21st. BevagnAmbiente.