Bevagnambiente, su alcune pagine, utilizza cookie di terze parti (in particolare, ad esempio, cookie legati a YOUTUBE, alle mappe di google...), rispetto a questi, come puoi ben immaginare, non abbiamo alcuna possibilità di intervenire. Se ci scrivi, se lasci dei commenti ecc. la tua email sarà gestita esclusivamente per risponderti, comunicare con te ma non la cederemo ad altri, IN OGNI MOMENTO PUOI CHIEDERCI DI CANCELLARLA E NOI PROVVEDEREMO, TOGLIENDOTI DALLA NOSTRA MAILING LIST! Per il resto cerchiamo di migliorare la tua navigazione sul nostro sito senza intervenire sulla tua privacy. Sono possibili cookie tecnici nel rispetto della vigente normativa. Se continui a utilizzare questo sito, senza modificare le impostazioni dei cookie nel browser che utilizzi, e clicchi su "Chiudi e accetta" permetti il loro utilizzo.



La pervinca minore ha corolla azzurro-violetta, a cinque petali, rotata. I fiori sono peduncolati e portati all'ascella delle foglie. Il tubo della corolla è breve. Presenta foglie lanceolate, sessili, sempreverdi, lucide superiormente, coriacee. È una pianta alta in genere non più di 20 cm, glabra. Ha fusti sterili sdraiati, generalmente radicanti ai nodi. I fusti che sorreggono i fiori sono eretti e corti. La pervinca maggiore ha pure corolla azzurro-violetta, a cinque petali, rotata. Il tubo della corolla è lungo 12-15 mm. Le foglie, opposte, sono più larghe che nella minor, ovate, sempreverdi, con il margine cigliato, con peli sottili. Il fusto, lungo anche un metro, è ricadente o prostrato.

Queste apocinacee sono tossiche. In particolare, la Vinca minor non compare nei più vecchi testi di tossicologia: le proprietà di questa pianta, infatti, sono state individuate solo recentemente. I sintomi dell'intos-sicazione consistono, in genere, in un forte abbassamento della pressione sanguigna, con i conseguenti disturbi circolatori.

Molto importanti sono le azioni anticancerogene degli alcaloidi contenuti nella Vinca rosea, specie originaria del Madagascar e da qui diffusa, praticamente, in tutto il mondo, ora purtroppo in via di estinzione

Bevagnambiente è un itinerario di conoscenza per scoprire, conoscere, amare Bevagna ed il suo ambiente.

Con Bevagnambiente diamo voce e spazio a chi, amando questo territorio, vuole promuoverne la conoscenza e il rispetto.

Chi pensa che sia possibile una crescita infinita in un mondo finito o è un pazzo o un economista… [KB]

loghibevagna.jpg
Saturday the 16th. BevagnAmbiente.